Mara Francese

 profilo Facebook

Maria Teresa Mara Francese è nata a Torino nel 1962, da padre orgogliosamente calabro.

Laureata in Pedagogia, si è specializzata in Antropologia Culturale a Torino e Antropologia Medica a Milano. Professore a contratto di Antropologia Culturale presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Torino, in cui svolge anche attività di ricerca sui movimenti migratori e sull’identità. Da dicembre 2012 è maggiore dell’Esercito italiano.

Tra le sue pubblicazioni più recenti si ricordano: Il Territorio si racconta, la memoria per il futuro (Seneca Edizioni, To 2010), Mappe e complessità: gli studenti stranieri a Palazzo Nuovo (in D. Porporato), Nuove pratiche di comunità, i patrimoni culturali etnoantropologici fra tradizione e complessità sociale (Omega, To 2010), Percorsi di integrazione per le seconde generazioni (in G. Guccione e C. Osella), Una storia da raccontare una passione da trasmettere (Litografia COM), L’erotismo zingaro tra paura e immaginazione, (in G. Marucci), Eros danza con Anthropos (Bulzoni, Rm 2012), il Pogrom della Continassa (TRACCE, sabbiarossa, Rc 2012), con Carla Osella.
Ha curato ricette sognate (CONCAVI&CONVESSI, sabbiarossa, Rc 2014), libro per la raccolta di fondi, con disegni e ricette all’intero del reparto di chirurgia pediatrica dell’ospedale Regina Margherita di Torino.

Annunci