comunicare per necessità

Comunque ci si sforzi, non si può non comunicare. L’attività o l’inattività, le parole o il silenzio hanno tutti valore di messaggio: influenzano gli altri e gli altri, a loro volta, non possono non rispondere a queste comunicazioni e in tal modo comunicano anche loro.

Brushstroke, 1965 [Roy Lichtenstein]
Brushstroke, 1965 [Roy Lichtenstein]

È riassumibile nel primo dei 5 assiomi della comunicazione il senso che – prendendo vita dal pensiero di Paul Watzlavick e dalle prime teorizzazioni della scuola di Palo Alto, negli anni Sessanta – SRed esplora e rielabora in questa follia globalizzata che è il mondo odierno, mettendo a punto e a disposizione un nuovo modo di intendere l’area vasta di Communication, Adv, mkt, RP, Event & Media Agency.

Prima, durante e poi c’è la produzione di granelli di sabbiarossa.
La crisi del mondo dell’editoria ci ha messi davanti a un bivio: cedere anche noi all’editoria a pagamento o chiudere. Abbiamo cercato e trovato una terza via, per volare alto. E abbiamo fatto diventare impresa le nostre expertise e skill nel campo della comunicazione, del marketing, delle pr, dell’organizzazione eventi, dell’uso dei mass media. Si chiama SRed, ma siamo sempre noi. Sempre granelli granelli di sabbia in attesa del vento giusto.

Qualche volta è accaduto che un granello di sabbia sollevato dal vento abbia fermato una macchina. Anche se ci fosse un miliardesimo di miliardesimo di probabilità che il granello, sollevato dal vento, vada a finire nel più delicato degli ingranaggi per arrestarne il movimento, la macchina che stiamo costruendo è troppo mostruosa perché non valga la pena di sfidare il destino.

Norberto Bobbio

Annunci